Territorio

La Marca Occidentale è un territorio molto dinamico sotto il profilo demografico, in quanto è la popolazione è cresciuta negli ultimi 10 anni più della media provinciale e regionale, incremento dovuto principalmente al decentramento urbano di Castelfranco e all’immigrazione di stranieri, in diminuzione negli ultimi anni.

L’economia, a vocazione manifatturiera, con la crisi ha subito una stasi, ma sta dando segnali di ripresa. E’ incoraggiante la relativa maggior presenza di imprese giovanili rispetto ai territori limitrofi e alla media provinciale.

La buona dotazione di servizi alle persone è in grado di soddisfare una domanda molto dispersa sul territorio, caratterizzato dalla presenza di molti centri (21 fra frazioni e capoluoghi).

La presenza di moltissime associazioni denota una diffusa tendenza alla partecipazione e alla solidarietà comunitaria.

La scarsa presenza di fenomeni delinquenziali, in termini statistici, la presenza delle forze dell’ordine e della polizia locale rendono la marca Occidentale un territorio relativamente tranquillo e sicuro.

Nel complesso i Comuni della Marca Occidentale sono omogenei sotto il profilo dimensionale, fatta eccezione in parte per Vedelago che ha una popolazione più numerosa e distribuita su un territorio più vasto, e presentano un territorio policentrico, tipico dell’area del Veneto centrale.

La presenza di frazioni con spiccate identità locali induce una moltiplicazione dei servizi e della spesa, fenomeno che si sta in parte stemperando negli ultimi anni.